Fuga dalla storia? La rivoluzione russa e la rivoluzione by Domenico. Losurdo

By Domenico. Losurdo

Napoli, 2012; br., pp. 312, cm 11,5x19,5. (Diotima. Questioni di Filos. E Politica. 13). Nel 1818, in piena Restaurazione e in un momento in cui il fallimento della rivoluzione francese appariva evidente, anche coloro che inizialmente l'avevano salutata con favore prendevano le distanze dalla vicenda storica iniziata nel 1789: period stata un vergognoso tradimento di nobili ideali. In questo senso Byron cantava: "Ma l. a. Francia si inebriò di sangue in step with vomitare delitti/ Ed i suoi Saturnali sono stati fatali/ alla causa della Libertà, in ogni epoca e consistent with ogni Terra". Dobbiamo oggi some distance nostra questa disperazione, limitandoci solo a sostituire l. a. facts del 1917 a quella del 1789 e los angeles causa del socialismo alla "causa della libertà"? Confutando i luoghi comuni dell'ideologia dominante, Losurdo analizza e documenta l'enorme potenziale di emancipazione scaturito dalla rivoluzione russa e dalla rivoluzione cinese. Quest'ultima, dopo aver liberato prima dal dominio coloniale e poi dalla status un quinto dell'umanità, mette oggi in discussione al pace stesso l'"epoca colombiana" e il modo tradizionale di intendere l. a. lezione di Marx.

Show description

Read or Download Fuga dalla storia? La rivoluzione russa e la rivoluzione cinese oggi PDF

Similar italian books

Webster's Italian to English Crossword Puzzles: Level 2

No matter if you don't like crossword puzzles, you'll turn out loving those. Designed for mother-tongue or thoroughly fluent audio system of Italian desirous to enhance their English abilities, the puzzles can also be enjoyable to English audio system. they're formatted in order that every one puzzle may be solved in 15 to half-hour.

Teoria dei numeri

H. Davenport: Problèmes d´empilement et de découvrement. - L. J. Mordell: Equazioni diofantee. - C. A. Rogers: The geometry of numbers. - P. Erdös: a few difficulties at the distribution of leading numbers. - G. Ricci: Sul reticolo dei punti aventi in line with coordinate i numeri primi.

Fuga dalla storia? La rivoluzione russa e la rivoluzione cinese oggi

Napoli, 2012; br. , pp. 312, cm 11,5x19,5. (Diotima. Questioni di Filos. E Politica. 13). Nel 1818, in piena Restaurazione e in un momento in cui il fallimento della rivoluzione francese appariva evidente, anche coloro che inizialmente l'avevano salutata con favore prendevano le distanze dalla vicenda storica iniziata nel 1789: period stata un vergognoso tradimento di nobili ideali.

La teoria della conoscenza nel Novecento

Le difficoltà nel definire e nel conseguire l. a. verità hanno indotto non pochi filosofi a sbarazzarsi dell'idea stessa di verità, giudicandola ridondante, superflua, in definitiva inutile; tuttavia essa sembra un requisito irrinunciabile according to l. a. conoscenza, poiché, come osserva Watkins, "dire che los angeles verità non fa parte del corpo della scienza è un po' come dire che guarire non fa parte dello scopo della medicina, o che il profitto non fa parte dello scopo del commercio".

Extra info for Fuga dalla storia? La rivoluzione russa e la rivoluzione cinese oggi

Sample text

Essi si richiamano tal9 riferiscono 47storici volta a spartaco. 9 gli che, per vendicare e onorare la morte del compagno crisso, spartaco «sacrifica trecento prigionieri» romani; gli altri li uccide alla vigilia della battaglia. ancora più atroce è il comportamento degli schiavi insorti in sicilia alcuni decenni prima: a quanto riferisce diodoro siculo, irrompendo nelle case dei padroni, violentano le donne e fanno «una grande strage, senza risparmiare nemmeno i lattanti». non sono certo questi i comportamenti che i comunisti italiani intendono rivendicare allorché, alle feste di Liberazione, o sull’organo del Partito della rifondazione comunista, agitano l’immagine di spartaco.

Il primo ministro francese, georges clemenceau, è subito affascinato dalla proposta di Hoover: riconosce che si tratta di «un’arma veramente efficace» e che presenta «maggiori chances di successo dell’intervento militare». indignato è invece gramsci per il ricatto formulato dagli imperialisti: «o la borsa o la vita! o l’ordine borghese o la fame»9! un’altra arma viene messa a punto a partire soprattutto dalla guerra fredda propriamente detta. già 947 9 9 cfr. losurdo 1997, pp. 75-80. 39 Domenico Losurdo 9479 nel novembre 1945, l’ambasciatore americano a mosca, William a.

Essa è chiaramente già in corso mentre ancora infuria il secondo conflitto mondiale. Hiroshima e nagasaki vengono distrutte quando è già chiaro che il giappone è pronto ad arrendersi; più che un paese ormai sconfitto, il ricorso alla bomba atomica ha di mira l’urss: è questa la conclusione cui giungono autorevoli storici americani, sulla base di una documentazione inoppugnabile. la nuova terribile arma non può essere sperimentata a scopo dimostrativo su una zona deserta, ma dev’essere subito lanciata su due città, in modo che i sovietici comprendano immediatamente e sino in fondo la realtà dei rapporti di forza e la determinazione statunitense di non indietreggiare dinanzi a nulla.

Download PDF sample

Rated 4.38 of 5 – based on 10 votes