Con i soldi degli altri. Il capitalismo per procura contro by Luciano Gallino

By Luciano Gallino

Una massa di risparmio equivalente al Pil del mondo viene gestita, a loro esclusiva discrezione, da enti finanziari quali fondi pensione, fondi di investimento, assicurazioni e vari tipi di fondi speculativi. los angeles maggior parte è controllata da grandi banche. Il loro mestiere consiste nell'investire quotidianamente soldi degli altri: in keeping with questo sono chiamati investitori istituzionali. In appena vent'anni il peso di questo «capitalismo according to procura» nell'economia mondiale è diventato formidabile: gli investitori istituzionali hanno oggi in portafoglio oltre l. a. metà del capitale delle imprese quotate. Nel tutelare gli interessi dei risparmiatori, sono in genere indifferenti alle conseguenze sociali degli investimenti che effettuano. Il loro unico criterio guida è l. a. massimizzazione a breve termine del rendimento finanziario. Dalla crisi esplosa nel 2008, che ha coinvolto in diversi modi anche gli investitori istituzionali, si potrà stabilmente uscire soltanto con nuove forme di regolazione dell'economia. Posto che controllano los angeles metà di essa, le riforme dovranno necessariamente coinvolgere anche questi enti: se i loro capitali fossero investiti in infrastrutture, scuole, trasporti, ambiente, l'economia del mondo ne trarrebbe sicuro vantaggio. A story scopo occorrerebbe anche ridare voce, nelle loro strategie di investimento, ai milioni di persone che a essi affidano i loro soldi.

Show description

Read or Download Con i soldi degli altri. Il capitalismo per procura contro l'economia PDF

Similar italian books

Webster's Italian to English Crossword Puzzles: Level 2

Whether you don't like crossword puzzles, you could prove loving those. Designed for mother-tongue or thoroughly fluent audio system of Italian desirous to increase their English abilities, the puzzles can also be wonderful to English audio system. they're formatted in order that each one puzzle should be solved in 15 to half-hour.

Teoria dei numeri

H. Davenport: Problèmes d´empilement et de découvrement. - L. J. Mordell: Equazioni diofantee. - C. A. Rogers: The geometry of numbers. - P. Erdös: a few difficulties at the distribution of best numbers. - G. Ricci: Sul reticolo dei punti aventi according to coordinate i numeri primi.

Fuga dalla storia? La rivoluzione russa e la rivoluzione cinese oggi

Napoli, 2012; br. , pp. 312, cm 11,5x19,5. (Diotima. Questioni di Filos. E Politica. 13). Nel 1818, in piena Restaurazione e in un momento in cui il fallimento della rivoluzione francese appariva evidente, anche coloro che inizialmente l'avevano salutata con favore prendevano le distanze dalla vicenda storica iniziata nel 1789: period stata un vergognoso tradimento di nobili ideali.

La teoria della conoscenza nel Novecento

Le difficoltà nel definire e nel conseguire l. a. verità hanno indotto non pochi filosofi a sbarazzarsi dell'idea stessa di verità, giudicandola ridondante, superflua, in definitiva inutile; tuttavia essa sembra un requisito irrinunciabile in line with los angeles conoscenza, poiché, come osserva Watkins, "dire che l. a. verità non fa parte del corpo della scienza è un po' come dire che guarire non fa parte dello scopo della medicina, o che il profitto non fa parte dello scopo del commercio".

Additional info for Con i soldi degli altri. Il capitalismo per procura contro l'economia

Example text

Sklair, The Transnational Capitalist Class, Blackwell, Oxford 2001. html. 13 L. D. , Other’s People Money - and How the Bankers Use It, Bedford Books of St Martin’s, Boston Mass. 1914, cap. I. html, pp. 2-3. Capitolo primo La concentrazione del risparmio nel capitale degli investitori istituzionali Per ragionare intorno al capitale gestito in piena autonomia dagli investitori istituzionali e all’enorme peso che esercita sull’economia mondo, occorre usare una grandezza fino a tempi recenti poco comune nell’indagine economica: il trilione (1 trilione, nell’uso italiano, corrisponde a 1000 miliardi).

12. 11 Cfr. L. Sklair, The Transnational Capitalist Class, Blackwell, Oxford 2001. html. 13 L. D. , Other’s People Money - and How the Bankers Use It, Bedford Books of St Martin’s, Boston Mass. 1914, cap. I. html, pp. 2-3. Capitolo primo La concentrazione del risparmio nel capitale degli investitori istituzionali Per ragionare intorno al capitale gestito in piena autonomia dagli investitori istituzionali e all’enorme peso che esercita sull’economia mondo, occorre usare una grandezza fino a tempi recenti poco comune nell’indagine economica: il trilione (1 trilione, nell’uso italiano, corrisponde a 1000 miliardi).

Lo accresce artificiosamente, per citare subito un importante fattore di sovrastima, la circostanza per cui i lavori prestati entro la famiglia, il podere o la comunità senza transazioni in denaro – pur essendo i lavori medesimi essenziali per provvedere alla sussistenza – cosí come gran parte del lavoro svolto nell’economia informale, sono in genere esclusi dal computo del Pil. Cosí richiede il metodo di calcolo, in quanto a tali lavori non si può assegnare un valore monetario. Allorché gli stessi individui lasciano la famiglia e i loro campi per andare a lavorare alle dipendenze di un’azienda, o iniziano un’attività autonoma formalmente registrata, il loro lavoro riceve un compenso monetario; di conseguenza risulta valutato quale addendo del Pil.

Download PDF sample

Rated 4.05 of 5 – based on 25 votes