Andarsene al momento giusto. Culture dell'eutanasia nella by Marco Cavina

By Marco Cavina

Oggi il tema dell’eutanasia si sta prepotentemente imponendo alle coscienze, ma – ci ricorda l’autore di questo libro – il fervore intorno alle pratiche eutanasiche si è già registrato in Europa a partire dalla tarda Antichità e sino a tutto il XIX secolo. Si trattava di esperienze caratterizzate da un’amplissima varietà tipologica, contrassegnate talvolta dalla clandestinità, consolidate in particolari nicchie sociali e tradition popolari. Nel furtivo colpo di grazia al commilitone moribondo, nella ricerca ossessiva di un improbabile martirio, nell'impropria strumentalizzazione degli apparati della pubblica giustizia, nella tacita azione di un medico compiacente o di una "badante" compassionevole, nell'istituzionalizzazione consuetudinaria di "professionisti" della buona morte, in mille superstizioni e in mille rituali tinteggiati di una singolare religiosità, possiamo rintracciare quell'istanza forse troppo umana di un ultimo gesto di pietà.

Show description

Read or Download Andarsene al momento giusto. Culture dell'eutanasia nella storia europea PDF

Similar crime & criminals books

The Case Against Punishment: Retribution, Crime Prevention, and the Law

What ends does our felony justice procedure count on and wish to serve while it punishes wrongdoers? Does the punishment of offenders do extra damage than reliable for American society? within the Case opposed to Punishment, Deirdre Golash addresses those and different questions about the price of punishment in modern society.

Sex, Slavery and the Trafficked Woman: Myths and Misconceptions About Trafficking and Its Victims

Intercourse, Slavery and the Trafficked lady is a go-to textual content for readers who search a entire evaluate of the which means of 'human trafficking' and present debates and views at the factor. It provides a extra nuanced realizing of human trafficking and its sufferers by means of studying - and demanding - the traditional assumptions that sit down on the center of mainstream methods to the subject.

Extra resources for Andarsene al momento giusto. Culture dell'eutanasia nella storia europea

Sample text

Ne seguiva un possibile dilemma in particolare per i servi/medici che fossero stati costretti a coadiuvare il suicidio e ai quali il padrone avesse ordinato di fornirgli uno strumento mortale, in quanto erano tenuti all’obbedienza ma, nello stesso tempo, al rispetto della legge[71]. Il passo, a nostro avviso, è stato correttamente inteso da chi ha escluso che «sia sottesa una ratio avversa al suicidio del dominus o, più in generale, una condanna della morte volontaria che andrebbe se possibile ostacolata», cogliendovi invece il permanere di un interesse di ordine pubblico, cioè «la tutela dei padroni dalle insidie servili, anche omissive»[72].

Un amico stoico – lo stesso Seneca? – lo convinse definitivamente e lo aiutò a persuadere gli schiavi riluttanti: Un nostro amico, seguace degli Stoici […] mi pare che gli abbia rivolto la più saggia esortazione. Egli infatti cominciò a parlargli così: «Non darti troppa pena, o mio Marcellino, come se prendessi una decisione intorno ad un affare molto importante. La vita non è già una cosa di molta importanza: tutti i tuoi schiavi, tutti gli animali vivono: invece importa assai morire con dignità, con saggezza, con coraggio.

Seneca, in una bella e celebre lettera a Lucilio, riferiva la vicenda di Tullio Marcellino, il quale si risolse infine a darsi la morte «essendo colpito da una malattia non già inguaribile, ma lunga e fastidiosa e che richiedeva molte cure». Un amico stoico – lo stesso Seneca? – lo convinse definitivamente e lo aiutò a persuadere gli schiavi riluttanti: Un nostro amico, seguace degli Stoici […] mi pare che gli abbia rivolto la più saggia esortazione. Egli infatti cominciò a parlargli così: «Non darti troppa pena, o mio Marcellino, come se prendessi una decisione intorno ad un affare molto importante.

Download PDF sample

Rated 4.55 of 5 – based on 12 votes